I rimedi della nonna - AGFG - Di tutto, di più

AGFG
Logo AGFG
Logo AGFG
AGFG
AGFG
AGFG
AGFG
Vai ai contenuti

I rimedi della nonna

Le nostre nonne avevano i rimedi giusti per ogni evenienza: conoscevano bene proprietà e benefici di alimenti ed erbe, avevano sempre qualcosa di buono da mangiare, il loro aspetto era sempre impeccabile, profumavano di buono, sapevano rammendare gli abiti e avevano la parola giusta al momento opportuno. Ma come facevano? Ecco come far fronte a varie circostanze in maniera efficace proprio come facevano una volta le nonne.

A
Aceto
Se l'aceto è diventato troppo forte, immergete nella bottiglia due fettine di mela e lasciate macerare per tre giorni. Filtrate e assaggiate: il vostro aceto sarà tornato leggero

Acidità e bruciori
In caso di acidità e bruciori di stomaco alcuni sali di magnesio hanno azione simile al bicarbonato

Acqua
Per far bollire in fretta l'acqua per la pasta suddividetela in più recipienti e riunitela quando inizia il bollore. L'acqua senza sale bolle prima di quella salata

Aglio - 1
Per non far seccare l'aglio provate a conservare sott'olio gli spicchi puliti

Aglio - 2
L'aglio pressato dà più sapore alle pietanze che non l'aglio tritato

Albero di Natale - 1
Se quest'anno avete scelto un albero natalizio ecologico, spruzzatelo con alcune gocce di essenza di pino. Avrete così l'illusione di avere in casa un abete vero

Albero di Natale - 2
Se potete, sistemate l'albero di Natale su un balcone o davanti a una porta-finestra. Fuori, l'albero si conserverà senza perdere gli aghi e inoltre, illuminando con le luci elettriche, di notte offrirà uno spettacolo suggestivo che potrà essere ammirato anche da casa

Alluminio
I profili in alluminio di porte e finestre torneranno lucidi e brillanti se li passerete con una miscela di olio e alcool denaturato, in parti uguali

Ammorbidente
Una manciata di sale da cucina, sciolto in un bicchiere di acqua tiepida e versato in lavatrice, sostituisce l'ammorbidente

Armadi
Per profumare gli armadi, appendetevi dentro una vecchia calza di nylon piena di trucioli di legno Cedrus. È anche un ottimo tarmicida

Aromi
Mantenete inalterata la fragranza degli aromi per cucinare, conservandoli nel frigorifero in un foglio di carta di giornale bagnato


B
Bagno
Mettete nel cestino della carta straccia del bagno uno straccetto imbevuto di ammorbidente

Banane
Le banane nella macedonia sono buone, ma brutte da vedere perché anneriscono. Per evitarlo, prima di sbucciarle passatele sotto l'acqua bollente

Basilico
Per evitare che le foglie del basilico fresco messe sulla pizza diventino secche durante la cottura, basta immergerle un istante nell'olio

Bevanda di stagione
Preparate una bevanda di stagione, rinfrescante, ricostituente e leggermente alcolica, frullando due fette di melone, sbucciate e private dei semini interni, con mezzo bicchiere di porto

Biancheria
Quando riponete nell'armadio la biancheria di spugna, intervallatela con sacchetti di cotone pieni di scaglie di sapone di Marsiglia bianco. In questa maniera prenderà un buon profumo di pulito

Bibite
Per mantenere in fresco le bibite e il vino durante una festa e non dover correre spesso in cucina per prelevarli dal frigorifero, riempite con il ghiaccio un grosso catino in plastica colorata, appoggiatelo su un tavolino o un carrello, accanto alla mensola su cui avete sistemato i bicchieri, e mettetevi le bottiglie

Bicchieri
Avete rotto accidentalmente un bicchiere di cristallo? Per raccogliere senza farvi male i pezzetti, è opportuno che usiate un grosso batuffolo di cotone inumidito

Bicicletta
Quando decidete di riporre la bicicletta, non dimenticate di svuotare la borraccia per l'acqua agganciata al telaio. Risciacquatela, con dell'acqua e bicarbonato e riponetela al suo posto, a testa in giù. Lasciatela aperta altrimenti prenderà un cattivo odore

Bigodini
I bigodini, legati assieme e disposti sul fondo di un vaso, si riveleranno l'ideale per infilarci gli steli dei fiori recisi e realizzare così delle splendide composizioni floreali

Biscotti
Foderate il fondo della scatola dei biscotti con della carta velina bianca accartocciata

Bistecche
Non punzecchiate la bistecca con la forchetta: diventerebbe più dura

Bolle di sapone
Per far aumentare la resistenza delle bolle di sapone, basterà aggiungere alla solita miscela di acqua e sapone un cucchiaio di zucchero e qualche goccia di glicerina

Bollito
Per un bollito tenero, aggiungete un pizzico di bicarbonato all'acqua di cottura. Così facendo, anche il brodo risulterà ottimo

Borse
Per mantenere sempre in buono stato le vostre borse di pelle bianca, passatale di tanto in tanto con un batuffolo di cotone imbevuto di latte detergente

Borse estive
Al momento di riporre le borse estive in pelle chiara, passatele con un batuffolo di cotone imbevuto di latte detergente, quello che abitualmente usate per togliervi il trucco la sera. È un insolito ed efficace trattamento di bellezza

Bottoni
Se il capo d'abbigliamento è stato confezionato con un tessuto pesante, si può pensare di attaccare i bottoni con un sottilissimo filo di nylon, quello che di solito viene usato per infilare le collane

Bronzo
Il bronzo lucido si passa con dell'olio d'oliva, successivamente con uno straccio inumidito con dell'acqua e ammoniaca

Bucato
Siete alla ricerca del bucato candido? Provate ad inserire nella lavatrice un limone tagliato a metà e privato dei semi


C
Caffettiere
Una caffettiera a lungo inattiva non dà subito un buon caffè, specialmente se è rimasta chiusa. Per togliere quell'odore poco piacevole, riempite la caldaia di latte e portate a ebollizione. Lasciatela raffreddare e, solo quando sarà completamente fredda, sciacquatela bene

Calcare
Per togliere le incrostazioni di calcare dal water, alla sera, prima di andare a dormire, versate una bottiglia di aceto rosso caldo e lasciatelo agire tutta la notte. Al mattino, dopo aver lasciato scorrere a lungo l'acqua, potrete constatare il risultato

Camino
Volete godere una serata intorno al fuoco? Aggiungete alla legna comune qualche ramo di salice. Bruciando nel caminetto produrrà un gradevolissimo profumo

Candeggina
La candeggina è un'antimuffa per eccellenza. Usata pura elimina ogni incrostazione organica sulla vasca, la doccia, i lavandini e sulle pareti bianche

Cani
Non potendo fare il bagnetto al vostro cane tutti i giorni, alternate una passata contropelo, con una spazzola o uno straccio imbevuti di aceto di mele. Deodora, disinfetta e rende il pelo di Fido più lucido

Capelli - 1
Anziché applicare il solito balsamo dopo uno schampoo, applicate del succo di mele renette e vedrete che manterrete più a lungo la piega e i capelli acquisteranno vigore

Capelli - 2
Con una manciata di radici d'ortica, bollite in un litro di aceto bianco, si ottiene un'ottima lozione per i capelli

Capelli - 3
Dopo aver lavato e risciacquato i capelli, frizionateli con del succo di mela renetta: dà vigore ai capelli e li mantiene in piega

Carciofi
Il carciofo è un ottimo corroborante, è ottimo per profumare l'alito, è diuretico e utile anche per attenuare gli effluvi della sudorazione

Carote bollite
Per rendere più saporite le carote bollite, aggiungete all'acqua di cottura un po' di succo di mela

Carta da parati
Se la carta da parati della vostra cucina è macchiata di grasso, applicate sulle macchie una carta assorbente e poi passatevi sopra un ferro caldo

Carte da gioco
Se i bambini vi hanno piegato le carte da gioco, infilatele nelle ultime pagine delle guide, ben distese. Appoggiatevi sopra un altro volume e lasciatele in posa almeno 24 ore. Si riprenderanno

Cassetti
Se un cassetto scorre con fatica, passate sui bordi e sui fianchi la carta vetrata, spolverate e ripassate con sapone o cera asciutti

Castagne
Per sbucciare più facilmente le castagne, non dovete far altro che lasciarle per circa mezz'ora in uno scolapasta d'acciaio, su una pentola piena d'acqua in ebollizione

Centrotavola
Cominciate a pensare al centrotavola per Natale: è di grande effetto quello con candele galleggianti. Acquistatele a forma di fiore e mettetele in una ciotola di porcellana piena d'acqua con colorante alimentare: si creeranno bellissimi riflessi

Cera
Per togliere i residui di cera sui pavimenti di marmo passate sulla superficie un panno inumidito di ammoniaca pura

Cerotti
Per togliere i cerotti senza soffrire, prima passate sulla parte un batuffolo di cotone imbevuto di olio per bambini

Chiusure lampo - 1
Le cerniere prima di cucirle è opportuno che le fissiate con del nastro adesivo, in questo modo sarete facilitati quando le dovrete applicare

Chiusure lampo - 2
Prima di riporre abiti, gonne e pantaloni, passate ogni cerniera con una saponetta oppure con l'apposito lubrificante in vendita presso i calzolai

Cipolle - 1
Per evitare le lacrime quando tagliate una cipolla, tenetela uno o due giorni in frigo prima di usarla

Cipolle - 2
Non tutti conoscono le preziose proprietà mediche della cipolla. Il grosso bulbo è diuretico e ipotensivo. Consumato crudo è antidiabetico. Mangiato cotto serve a regolare l'intestino

Collant
Usate dei vecchi collant per legare i rampicanti e per mantenere dritte le piante del giardino che si incurvano

Conchiglie
Se volete conservare le conchiglie che avete raccolto sulla spiaggia questa estate, lavatele molto bene ed immergetele in una soluzione di acqua e candeggina (mezzo bicchiere circa in un paio di litri d'acqua) per 24 ore. Sciacquatele accuratamente e lasciatele asciugare all'aperto e all'ombra

Coniglio
Se non sopportate l'odore selvatico del coniglio, tagliatelo a pezzi, infilatelo in un sacchetto per alimenti, assieme a qualche rametto di rosmarino, e sistematelo nel congelatore. Trascorsi un paio di giorni, provare per credere, l'inconveniente è eliminato e potete così procedere alla solita cottura

Coperchio barattoli
Se il coperchio di un barattolo non si apre fateci scorrere sopra il getto dell'acqua calda: con il calore il metallo si dilaterà e il coperchio si sviterà senza opporre resistenza

Coperchio pentole
Se il coperchio di una pentola ha perso il suo pomello originale, sostituitelo con un tappo in sughero

Corn Flakes
Se avete nella dispensa una confezione di corn flakes che nessuno intende finire, non lasciateli diventare molli. Sciogliete a bagnomaria un po' di cioccolato, gettatevi dentro le sfogliette, amalgamate bene il composto e versatelo in alcune piccole formine per pasticcini. Lasciate quindi raffreddare in frigorifero e avrete così ottenuto dei cioccolatini golosissimi

Costumi da bagno
Per ritrovare l'anno prossimo i costumi da bagno lucidi e morbidi, immergeteli in acqua e abbondante aceto per una notte intera. Stendeteli all'ombra e lasciate che si asciughino perfettamente prima di riporli


D
Denti
Per avere sempre dei denti smaglianti strofinateli con un spazzolino sopra il quale avrete sparso un poco di pane grattugiato. Oltre ai denti spazzolate anche la lingua; la placca batterica può depositarsi anche lì

Deodoranti
Solo ora vi accorgete che il vostro deodorante è terminato. Provate a sostituirlo con un batuffolo di cotone imbevuto di succo di limone

Depilazione
Prima di depilarvi passate il rasoio sul sapone di Marsiglia: la pelle resterà morbida e senza irritazioni

Dessert
Per preparare un dessert goloso di stagione, lavate con cura i cachi, adagiateli già aperti nelle singole coppette e versate su ognuno qualche goccia di liquore dolce. Porto e Marsala andranno benissimo

Detersivi
Ogni detersivo contiene sostanze chimiche diverse l'una dall'altra. Per questa ragione, quando decidete di fare il bucato, cercate di non mischiare più prodotti in lavatrice

Dieta
Iniziate il vostro pasto principale con una bella insalata di verdure fresche. L'insalata soddisfa completamente l'appetito ed è un ottimo sistema per evitare di mangiare troppo

Digestivi - 1
Ecco un digestivo "della nonna" veramente efficace: fate bollire 40 grammi di foglie fresche di cicoria in mezzo litro di latte e assumetelo a cucchiaini

Digestivi - 2
Ecco un digestivo tutto casalingo. Raccogliete le sommità fiorite del basilico e preparate un infuso con un cucchiaino di fiori per ogni tazza d'acqua in ebollizione. Lasciate riposare da 5 a 10 minuti e bevete a fine pasto

Divani
Quando pulite un divano di velluto, asciugatelo con il phon evitando così la formazione di aloni

Dolci
Conservate le torte in scatole di latta al contrario, adagiando il dolce in questione sul coperchio e quindi appoggiandovi sopra la scatola


E
Estetica
Il succo d'arancia è un ottimo tonico per il viso: rende la pelle liscia ed elastica e migliora il colorito

Estintori
Un estintore casalingo da tenere sempre a portata di mano, soprattutto in cucina, consiste in una caraffa piena di sale o di bicarbonato di sodio

Etichette
Non buttate via le etichette degli abiti, quelle che riportano la firma dello stilista o della casa di moda: possono essere sempre riutilizzate come piccole e insospettabili toppe sulle tutine dei bambini o sui jeans


F
Fagiani
Per eliminare il sapore selvatico del fagiano, basta aggiungere nel ripieno o nel condimento tre magici profumi: alloro, ginepro e limone

Fagioli secchi
I fagioli secchi vanno lasciati a bagno una notte in acqua fredda prima di cuocerli

Fango
Per togliere i residui di fango senza danneggiare i tessuti, usate una spazzola morbida e togliete il resto con l'aspirapolvere

Ferro da stiro - 1
Quando stirate non passate il ferro caldo su bottoni e cerniere; eviterete danni alla piastra

Ferro da stiro - 2
Se la piastra del ferro non scorre più provate a strofinarla a caldo con uno straccio imbevuto d'aceto: ritornerà come nuova

Fiori - 1
I fiori recisi per conservare a lungo la loro freschezza, hanno bisogno di acqua nel loro vaso con l'aggiunta di sale da cucina

Fiori - 2
Se volete mantenere a lungo i fiori recisi, tagliate loro i gambi in senso obliquo, sotto il getto dell'acqua

Fiori - 3
Siate previdenti e pensate come proteggere i vostri fiori quando arriverà il freddo. Fate incetta di contenitori per gelati, quelli di polistirolo: sono isolanti e mantengono costante la temperatura della terra nei vasi, anche quando il termometro va sotto zero. Al momento opportuno inseritevi i vasi e ricopriteli con un foglio di nylon bucherellato

Ficus
Strano ma vero: basta un goccio di vino, tre quarti circa, versato una volta al mese nel vaso del ficus del salotto per rinvigorire fusto e foglie

Formaggi
Per evitare che i formaggi diventano secchi, non dovete far altro che avvolgerli in un strofinaccio imbevuto di aceto

Frigorifero - 1
I recipienti di carta metallizzata che utilizzano i salumieri come contenitori, possono essere riutilizzati per conservare in frigorifero avanzi di cibo. Copriteli con un foglio di pellicola aderente e, se consumate i cibi così come sono stati conservati, passateli in forno (dopo aver tolto la carta trasparente)

Frigorifero - 2
Se all'interno del frigo c'è odore di chiuso, poggiate su un ripiano una ciotolina con del bicarbonato di sodio


G
Galateo
Durante pranzi e cene delle festività ricordatevi che prima di servire il dessert dovete togliere sale, pepe, oliera, piattini del pane, pane e grissini. Lasciate però bottiglie e bicchieri

Gambe gonfie
Se avete le gambe gonfie applicate sopra tante fette di patate che hanno effetto assorbente. Il senso di pesantezza si allevia invece immergendo i piedi per un quarto d'ora in una bacinella d'acqua tiepida in cui siano stati sciolti due pugni di sale grosso

Gatti - 1
Per mantenere lucido e vaporoso il pelo del gatto persiano, passatelo di tanto in tanto con un batuffolo imbevuto di acqua di rose

Gatti - 2
Se avete un gatto che mastica i fiori dei vostri vasi, circondate la base dei vasi di pepe nero: il gatto girerà alla larga

Gattini - 1
Per far sentire a suo agio un gattino appena adottato non dovete far altro che mettere nel cestino della nanna un animaletto di panno. Vedrete che oltre a fare le fusa si addormenterà beato come se avesse vicino la sua mamma

Gattini - 2
Non date cattive abitudini al gattino che avete appena adottato ma abituatelo a mangiare un po' di tutto: pesce, carne, riso e pasta, sempre mescolato a verdure e, una volta al mese, un uovo sodo

Giocattoli
I giocattoli in plastica o in gomma possono essere lavati tranquillamente in lavatrice. Abbiate solo l'accortezza di verificare che non vi siano all'interno meccanismi in metallo, che potrebbero arrugginire, quindi infilateli in sacchetti di stoffa o federe abbottonate e procedete al lavaggio in acqua fredda con un cucchiaio di bicarbonato

Gnocchi
Aggiungete un bel pizzico di zafferano all'impasto degli gnocchi: un tocco di giallo sarà un piacere per gli occhi e una delizia per il palato

Golfini - 1
Per lavare senza infeltrirlo un golf di lana colorata, mettetelo a mollo nell'acqua di cottura dei fagioli, insieme al detersivo

Golfini - 2
I golfini stesi non si allungheranno se farete passare nelle maniche un vecchio paio di collant che appenderete al filo per le estremità

Gomma da masticare
Per togliere la gomma da masticare premetevi sopra dei cubetti di ghiaccio finché si ammorbidisce e si stacca. Poi adoperate uno smacchiatore per eliminare le ultime tracce

Grattugia
Se volete evitare che tra i dentini rimangano dei pezzettini di formaggio, mettete la grattugia in freezer per una decina di minuti. Poi passatela sotto l'acqua molto calda

Guanti
Quando i guanti da lavoro in plastica si rompono sulle punte, il rimedio per rinforzarle è quello di applicare un pezzo di cerotto o di nastro adesivo


I
Igiene
Prima di andare a dormire, lavatevi il volto con acqua fredda, quindi massaggiate le zone più delicate, dove più facilmente si formano rughe, con un poco di succo di cetriolo

Infiammazioni della gola
Un gargarismo di acqua e sale toglie le infiammazioni alla bocca

Infissi in legno
Quando pulite gli infissi di legno, passate, dopo averli lavati, uno straccio con qualche goccia di cera per il parquet. Li manterrà giovani e lì proteggerà dall'umidità

Infusi
Per preparare un infuso freddo e dissetante, evitate che si formi quella pellicola scura in superficie zuccherando preventivamente l'acqua in cui immergerete la bustina di tè o di tisane varie

Insalata - 1
Per profumare d'aglio l'insalata evitando di appesantirla con l'aglio stesso, infilatene uno o più spicchi nel forchettone che usate per mescolarla, poi eliminatelo

Insalata - 2
Provate a versare l'olio prima di ogni altro ingrediente e girate bene l'insalata. Aggiungete quindi il sale e l'aceto, meglio se di mele. Sembra una banalità, ma questo semplice espediente fa sì che l'olio abbia una resa maggiore e, in caso di diete, vi permetterà di metterne meno del solito

Intossico
Se sentite la necessità di disintossicarvi, provate a sostituire il pasto serale con un chilo di fragole, senza ulteriori aggiunte. Grazie a questo frutto, notoriamente diuretico, vi sentirete meglio fin dal mattino seguente


L
Latte
Per far bollire il latte senza farlo uscire dal pentolino, appoggiatevi sopra un colino di metallo

Latte detergente
Per avere un valido latte detergente fatto in casa scaldate a bagnomaria due cucchiai di fiori di camomilla in mezza tazza di latte intero per 30 minuti, senza farla arrivare all'ebollizione. Lasciate in infusione per due ore, quindi filtrate con un colino. Conservate in frigo e utilizzatelo entro una settimana

Lavandino
Per prevenire ostruzioni e cattivi odori nello scarico del lavandino ogni tanto versatevi un litro di aceto ben caldo, nel quale avrete sciolto una manciata di sale grosso, lasciandolo agire per un'ora prima di far scorrere l'acqua

Lavori a maglia
Quando siete sul punto di realizzare un nuovo lavoro e non riuscite a calcolare il numero di punti necessari per iniziarlo, prendete un filo di lana e misurate la larghezza che volete ottenere. A questo punto triplicatela e montate tanti punti quanti ne riuscite a ricavare con il filo ottenuto

Lentiggini
Un po' di succo di limone appena salato è un rimedio molto efficace per schiarire le lentiggini

Lesso
Se volete un buon lesso non dovete far altro che mettere nella pentola la carne quando l'acqua è bollente. Se invece volete preparare un brodo succulento mettete nella pentola la carne quando l'acqua è fredda

Libri
Per non rischiare che i libri ingialliscano chiusi in un baule, mettete tra le pagine qualche foglia di lauro


M
Macchie
Per eliminare anche le macchie più strane e ostinate e per avere un bucato più bianco, basterà aggiungere qualche cucchiaio di sale grosso da cucina al normale detersivo per lavatrice. Provare per credere

Macchie di biro - 1
Le macchie di biro vengono via con l'alcool o con latte unito ad aceto

Macchie di biro - 2
Avete sporcato la cartella in pelle con la penna biro? Provate a smacchiarla tamponando con un batuffolo di cotone imbevuto di latte. L'ideale sarebbe l'alcool, ma spesso toglie il lucido della pelle. Una volta eliminata la macchia, lucidate con della crema grassa

Macchie di cioccolato
Avete macchiato la vostra tovaglia migliore con del cioccolato? Niente paura, lavatela subito con acqua calda molto salata e le macchie spariranno rapidamente

Macchie di muffa
Per eliminare le macchie di muffa immergete il punto del tessuto in questione in un recipiente con del latte bollente e risciacquate con acqua fredda

Macchie di ruggine
Per eliminare le antipatiche macchie di ruggine usate succo di limone, sciacquando subito dopo

Macinacaffè
Per eliminare il profumo delle spezie dal macinacaffè in cui le avete tritato, basta macinarvi una cucchiaiata di zucchero

Maglie bianche
Per mantenere le maglie di lana bianca sempre candide, non dovete far altro che immergerle in una bacinella d'acqua fredda alla quale avrete aggiunto il succo di due limoni

Maionese
Per essere sicure che la maionese non "impazzisca", prima di frullare aggiungete agli ingredienti un pizzico di pane grattugiato

Make-up - 1
Per eliminare dal proprio viso tracce di maquillage basta utilizzare un batuffolo di cotone imbevuto d'olio

Make-up - 2
Dopo aver pulito bene il viso, spruzzatelo con dell'acqua minerale. Dopo aver applicato il trucco ripetete l'operazione con un vaporizzatore oppure tamponatevi il viso delicatamente con un fazzolettino imbevuto di acqua minerale. Il trucco durerà più a lungo del solito

Make-up - 3
Per ottenere un trucco naturale, prima di applicare il fondotinta mescolatelo sul palmo della mano con qualche goccia di tonico analcolico

Mal d'auto
In previsione di un lungo viaggio in auto, dedicato a chi ne soffre, bevete un infuso di melissa e menta mezz'ora prima di partire. Inoltre portate sempre con voi un mazzolino di prezzemolo da annusare durante il viaggio

Mal di gola
Per curare il primo mal di gola, basterà semplicemente far bollire due bastoncini di liquirizia in poca acqua, assieme a due foglie di alloro. Bevete questo infuso tiepido, dopo aver aggiunto un cucchiaio di miele

Maniglie di ottone
Per pulire le maniglie d'ottone di porte e finestre senza sporcare gli infissi, servitevi di un pezzo di cartone forato al centro, dove introdurrete la maniglia

Mani screpolate
Se avete le mani screpolate per il freddo, tenetele a bagno per cinque minuti in acqua dove sono state bollite alcune foglie di lauro, noce, nocciolo e sedano. Massaggiate poi con crema morbida

Mani macchiate
Per sbiancare le mani macchiate da frutta e ortaggi, strofinatele con polpa di pomodoro e lavatele con sapone

Marmellata
Se la marmellata rimasta nella dispensa si è cristallizzata, non vuol dire che è andata a male, infatti basta farla ricuocere versandovi il succo di due limoni per ogni chilo di marmellata

Mattarello
Per eliminare i residui di pasta dal mattarello, dovete cospargerlo di sale e strofinare con le mani. Dopodiché lavatelo, sciacquatelo e asciugatelo

Mele
Certe mele selvatiche, quelle dal sapore aspro, diventano una vera squisitezza se, una volta affettate sottili, verranno asciugate al sole. Quindi trasferitele in vasetti di vetro ben lavati e asciugati, ricoperte di rum e miele

Miele
Se il miele si raggruma in fondo al vasetto, basta collocarlo in una padella piena di acqua calda per farlo sciogliere

Minuterie - 1
Le bottiglie di plastica dell'acqua minerale, tagliate a diverse altezze, si trasformano in pratici contenitori per viti e chiodi. Se poi si praticano due fori laterali e ci si infila una corda, diventano utili secchielli da appendere in garage o in cantina come porta tutto

Minuterie - 2
Per non perdere tutte le cose più minute che normalmente mettete sparse nei cassetti di casa, appendete nel vostro ripostiglio una vecchia borsetta che altrimenti avreste buttato via

Mobili
Se un mobile ha le ante bloccate è probabile che dipenda dal montaggio. Per riequilibrare l'assetto del mobile si devono usare degli spessori angolari, di cartone, legno, feltro e sughero che lo rendano perfettamente verticale rispetto al pavimento permettendo così l'apertura e la chiusura senza problemi

Mobili laccati
In uno spruzzino miscelate shampoo neutro con acqua: è ottimo per sgrassare e rigenerare i mobili laccati


N
Naylon
Il nylon è senza dubbio più elastico della corda, è altrettanto resistente e soprattutto non taglia i fusti e i rami


O
Odori cattivi
Una manciata di timo secco, posta in un sacchettino di cotone che sistemerete nelle scarpe da tennis, elimina i cattivi odori. Provate anche ad utilizzare lo stesso sistema con la pattumiera, spolverando il fondo del contenitore con il timo

Odore di bruciato
Per eliminare l'odore di bruciato nell'aria bollite alcuni spicchi di limone in un po' d'acqua

Odore del cavolfiore
Fra i consigli utili ad assorbire il cattivo odore del cavolfiore lesso ce ne sono due in particolare: aggiungete un paio di noci lavate, all'acqua di cottura, oppure versate un cucchiaio di latte nell'acqua in cui cuoce il cavolo che, in quest'ultimo caso, ne guadagnerà in sapore

Odore della candeggina
L'odore della candeggina che rimane sulle mani può essere eliminato un po' alla volta usando una pasta dentifricia profumata invece del sapone

Odore della canfora
Eliminate l'odore della canfora nell'armadio, passando al suo interno un panno bagnato con del succo di limone, infine lasciate prendere aria

Oggetti di latta
Gli oggetti in latta tendono ad arrugginirsi con facilità. Al primo segnale, sfregateli con del succo di pomodoro

Oggetti laccati
Gli oggetti laccati non si devono mai pulire con acqua, bensì con farina inumidita in olio di oliva. Solo in questo modo la lucentezza non viene alterata

Ombrelli
L'ombrello fradicio di pioggia non va lasciato asciugare aperto, come molti fanno, perché con l'andar del tempo il tessuto si allenta e si indebolisce. Piuttosto lasciatelo asciugare socchiuso

Oro
Tutti i gioielli d'oro si puliscono in fretta immergendoli nel succo e nei semini del melone. Dopo circa un'ora i gioielli vanno lavati e asciugati con un panno pulito


P
Pacchi
Per misurare quanta carta ci vuole per fare un pacco, non dovete far altro che passare dello spago intorno al pacco, tagliando la lunghezza desiderata e usatelo per misurare la carta

Parabrezza auto
Se il parabrezza della vostra auto è gelato e non avete un antigelo, passatelo con mezza cipolla

Pasta
Per evitare che la pasta si incolli durante la cottura e darle profumo, basta aggiungere nell'acqua dell'olio aromatizzato con basilico, aneto o rosmarino

Patate - 1
Per far cuocere rapidamente le patate, basterà infilare un chiodo nelle patate intere al forno, togliendolo a fine cottura

Patate - 2
Bollite le patate con la buccia: la vitamina C è tutta sotto la buccia

Patate - 3
Pelate delle patate di media grandezza, tagliatele in quattro parti ed immergetele per pochi minuti in acqua bollente e salata. Quindi scolatele, asciugatele con cura e solo a questo punto tuffatele nell'olio bollente. Così facendo porterete in tavola un bel piatto di patate croccanti

Patate - 4
Alcune fette di patata cruda aggiunte al brodo toglieranno a questo l'eccessiva salatura. Altrettanto si può fare con gli arrosti

Pavimenti - 1
I pavimenti di linoleum possono anche essere lavati con una soluzione composta da acqua saponata a cui è stata aggiunto dell'aceto (mezza tazza per ogni mezzo litro di acqua calda). Questa soluzione così composta non solo pulisce affondo, ma rende il pavimento particolarmente lucido e brillante il linoleum

Pavimenti - 2
Aggiungete qualche goccia di shampoo per capelli all'acqua con cui lavate i pavimenti. È un modo per deodorare la casa

Pavimenti in cotto
Lavate con cura i pavimenti in cotto, specie quelli dei balconi; passateli poi con uno straccio imbevuto di olio di semi di lino, che potrete acquistare presso qualsiasi negozio di ferramenta. Lasciate agire per tutta la notte e il giorno seguente lavate con acqua calda e sapone per togliere tutto l'unto. Infine sciacquate abbondantemente

Pesce - 1
Il pesce prima di essere squamato, è utile inumidirlo con dell'aceto. Vedrete che verrà squamato meglio

Pesce - 2
Scongelate il pesce lasciandolo a bagno nel latte: ne migliora il sapore. Anche le acciughe, lasciate in ammollo nel latte per mezz'ora, saranno meno salate

Pesce lesso
Se fate il pesce lesso, ricordate che quello di mare va immerso in acqua fredda, quello di lago in acqua salata già calda

Pesci rossi
Se avete un pesce rosso ricordatevi che non sa regolare la sua alimentazione e mangia fino a scoppiare: per questo bisogna nutrirlo poco, ma regolarmente

Pianoforte
Appallottolate le pagine dei quotidiani e ponetele all'interno del vostro pianoforte, naturalmente quando non lo usate, perché così assorbiranno l'umidità evitando che le corde vengano danneggiate

Piante - 1
Appallottolate le pagine dei quotidiani e ponetele all'interno del vostro pianoforte, naturalmente quando non lo usate, perché così assorbiranno l'umidità evitando che le corde vengano danneggiate

Piante - 2
Se volete travasare una pianta che ritenete troppo stretta nel suo vaso originale, non innaffiatela per qualche giorno: la terra diventerà secca e le radici usciranno dal contenitore senza spezzarsi

Piante - 3
Innaffiate le piante d'appartamento con l'acqua minerale che avete avanzato, quella sgasata, che contiene comunque sali. Inoltre, concimatele mischiando alla terra dei gusci d'uovo, fatti essiccare per qualche minuto a temperatura media nel forno e triturati finemente con il frullatore

Piscine gonfiabili
La piccola piscina gonfiabile dei bambini deve essere riposta? Lavate pareti e bordi con acqua e amuchina: toglierà quella patina viscida lasciata dall'acqua ferma. Fate asciugare molto bene, prima di sgonfiarla, ricopritela con del borotalco e ripiegatela senza schiacciarla troppo

Pittura
Se state pitturando la cucina con vernice bianca e volete che resista di più allo sporco, non dovete far altro che aggiungere nella pittura bianca qualche goccia di azzurro e di grigio. Non vedrete nessuna differenza, ma in compenso si attenuerà un po' il colore cambiando tonalità e gli aloni compariranno più tardi. Per far diminuire l'odore della pittura, aggiungete dell'estratto di vaniglia, due cucchiaini per ogni litro di vernice

Polenta - 1
Se non volete che si formano i grumi durante la cottura della polenta, dovete portare l'acqua in ebollizione, spegnere il fuoco e solo allora versare la farina a pioggia, mescolare e riaccendere la fiamma sotto al paiolo per continuare la cottura come sempre

Polenta - 2
Se avete in casa della polenta avanzata, affettatela per ricavare dei sandwich da farcire con una fettina di salame casareccio e una sottiletta. Passate i panini nella farina, nell'uovo sbattuto e nel pangrattato e friggeteli in abbondante olio d'oliva caldo

Pollo
Il succo e la scorza grattugiata di limone rendono più tenera la carne di pollo. Prima di cucinarlo, sfregatelo bene con il succo di limone e mettete all'interno le bucce grattugiate

Pomodori
Per poter surgelare anche i pomodori, sistemateli crudi, interi o a pezzi, in appositi sacchetti di plastica. Riponeteli nel freezer per circa 8 mesi

Pompelmi
Per rendere meno aspro il pompelmo, tagliatelo a metà e cospargetelo di sale grosso. Lasciatelo quindi riposare per qualche minuto, sciacquate via il sale, eliminate la buccia e utilizzatelo: sarà decisamente più dolce

Presepe
Se volete ancora utilizzare le statuine del presepe un po' vecchiotte, fate bollire una manciata di amido in poca acqua, immergetevi la statuina, lasciate che l'amido si rapprenda, quindi rimuovetelo delicatamente

Pulci dei cani
Per tenere lontano le pulci dalla cuccia del vostro cane, sistemate sotto alla brada di Fido una manciata di aghi di pino freschi. Oppure potete cospargere di sale le fessure della cuccia

Pulizia del cane
Quando il vostro cane ha bisogno di un bagno, non sempre è facile fargli lo shampoo a causa dei nodi che si sono formati nel pelo non rasato. Prima del lavaggio spazzolatelo con olio di oliva mescolato ad acqua

Pulizia cristalleria e argenteria
Per pulire rapidamente cristalleria o argenteria, preparate una soluzione di bicarbonato (1 cucchiaino pieno in 1 decilitro d'acqua) e usatela con uno spazzolino morbido. È efficace anche per pulire le pareti interne del thermos e le caraffe di porcellana o di vetro

Pulizia bottiglie
Se dovete pulire una bottiglia infilatevi dentro una patata cruda, sbucciata e tagliata a piccolissimi pezzetti, più un cucchiaio di sale grosso e due di acqua. Quindi agitate energicamente e sciacquate più volte

Pulizia pentole
Per pulire facilmente una pentola unta, aggiungete 1 o 2 cucchiaini di bicarbonato all'acqua in cui l'avete immersa. Perché non provate ad adoperare questo tipo di detersivo che non inquina ed è privo di enzimi anche per lavare i piatti?

Pulizia tende docce
Pulite la tenda di plastica della doccia con una spugnetta imbevuta di detersivo per capi delicati, poi ripassare con la sola acqua e allargatela il più possibile perché asciughi in fretta

Pulizia vasi
Pulite l'interno di un vaso di fiori a collo lungo, sia questo di vetro, cristallo o metallo, riempiendolo con dell'acqua alla quale avrete aggiunto un paio di cucchiai di candeggina. Lasciate agire la miscela per circa dieci minuti, quindi sciacquate più volte con acqua abbondante e il vaso tornerà come nuovo

Punture d'insetti
Mentre trafficate nell'orto o sul terrazzo vi punge un insetto? Se non avete in casa l'apposita crema, spalmate sulla parte in questione un velo di miele. Non risolve il problema ma addolcisce l'irritazione

Purè - 1
Per utilizzare il purè che è rimasto, mettetelo in un contenitore, versatevi sopra un sottile velo di latte, chiudetelo con molta cura e conservatelo in frigorifero. Così il giorno dopo potete utilizzarlo sbizzarrendo tutta la vostra fantasia. Potrete realizzare delle crocchette semplici, con l'aggiunta di un uovo e parmigiano, o arricchite con dello speck. O anche imbottirlo di prosciutto e formaggio e passarlo al forno

Purè - 2
Il purè resterà liscio se schiacciate le patate ben calde e lo preparate subito. Eventualmente potete riscaldarlo al momento di servirlo


R
Ricami
Mentre ricamate, sferruzzate o siete sul punto di realizzare un centrino all'uncinetto, lavateli le mani con acqua e bicarbonato. Eviterete così che il sudore macchi il tessuto e il filo che state adoperando

Riso - 1
Con gli avanzi di riso o di pasta è possibile preparare degli ottimi tortini: basterà aggiungere delle uova, formaggio e basilico tritato. Una volta versato il composto in una teglia unta e cosparsa di burro e pane grattugiato, mettete in forno e ... buon appetito!

Riso - 2
Ricordatevi sempre di non fare una grossa scorta di riso e soprattutto di non conservarlo mai nell'armadietto sopra ai fornelli. Il riso infatti si deteriora facilmente e soprattutto non ama i luoghi particolarmente umidi

Risotto
Nel cucinare il risotto ai funghi, perché questi ultimi si mantengano integri e più saporiti, provate a cuocerli all'inizio nel soffritto e poi toglieteli prima di aggiungere il riso. Li unirete di nuovo, ma soltanto a fine cottura

Rubinetti
Se mentre dormite sentite il rubinetto che perde o sgocciola e vi fa svegliare, è opportuno avvolgere intorno alla bocca del rubinetto uno straccio

Rughe
Contro rughe e borse sotto gli occhi, provate una maschera fatta con polpa di mela e rosso d'uovo frullati


S
Sale
Abituatevi a usare il sale come prodotto per la pulizia: impastato con l'aceto per lucidare ottone e rame, con il limone per pulire sempre l'ottone e altri metalli, con l'olio di trementina per sbiancare la vasca da bagno o i lavandini ingialliti

Scarpe - 1
Per pulire perfettamente le scarpe in pelle è utile usare l'interno delle bucce di banana. La stessa pulitura perfetta si ottiene utilizzando uno straccio pulito imbevuto con del latte tiepido

Scarpe - 2
Le scarpe di vernice non vanno mai spazzolate: si spolverano invece con un panno morbido e si puliscono con una spugna imbevuta di latte, asciugandole quindi con una pezzuola pulita

Scarpe - 3
Avete terminato il lucido da scarpe? Utilizzate le scorze d'arancia: dopo averle strofinate sulla pelle, ripassate con un panno di lana

Scarpe da tennis - 1
Per avere delle scarpe da tennis pulite, strofinate, con pazienza e perseveranza, i punti macchiati o sporchi con una paglietta insaponata umida

Scarpe da tennis - 2
Le scarpe da tennis si manterranno in forma se spruzzerete di tanto in tanto la tela con l'amido spray che usate normalmente per apprettare la biancheria

Scatole di legno
Molte bottiglie di liquore sono contenute in belle scatole di legno, facili da riutilizzare. Laccatele con colori vivaci, foderatele con carta autoadesiva e usatele per riporre il necessario per il cucito

Schizzi bollenti
Per fermare gli schizzi bollenti quando si frigge, buttate nell'olio alcuni stuzzicadenti

Scottature - 1
Il bicarbonato di sodio applicato alle leggere scottature non soltanto attenua il bruciore, ma evita la formazione di bolle e le conseguenti irritazioni

Scottature - 2
Il bicarbonato di sodio applicato alle leggere scottature non soltanto attenua il bruciore, ma evita la formazione di bolle e le conseguenti irritazioni

Segnaposto
Per fare dei segnaposto per le cene delle festività spruzzate d'oro o d'argento delle bottigliette che avete in casa. Come tappo mettete una pallina dell'albero di Natale, pure d'oro o d'argento, e apponetegli una bella etichetta con il nome del commensale

Seta - 1
La seta va stirata al diritto mettendo un foglio di carta velina tra il ferro e il tessuto

Seta - 2
Se i capi in seta bianca si sono ingialliti, immergeteli in acqua e latte tiepido per trenta minuti, lasciateli asciugare senza esporli direttamente ai raggi del sole ed infine procedete a lavarli come al solito

Seta - 3
Se una camicetta di seta si è ingiallita, lavatela con acqua in cui siano stati diluiti un po' di latte e un cucchiaino di acqua ossigenata

Smalto
Lo smalto si manterrà fluido e sarà più facile applicarlo se lo conserverete nel frigorifero. Con questo sistema insolito eviterete inoltre le formazioni di grumi

Spazzole
Se la vostra spazzola si è indurita immergetela in acqua, limone e sale grosso

Spazzolino da denti
Per tenere sempre ben pulito lo spazzolino da denti che usate in viaggio, immergetelo in un bicchiere con una di quelle pastiglie che si usano per disinfettare dentiere ed apparecchi. Una volta asciutto riponetelo nella custodia

Specchi - 1
Gli specchi molto sporchi vanno lavati con acqua tiepida in cui sia stato sciolto del bicarbonato di sodio nelle proporzioni di dieci grammi per ogni litro di acqua

Specchi - 2
Se lo specchio è cosparso di macchioline nere, ammorbiditele con olio di oliva e dopo un paio d'ore toglietele senza graffiare la superficie. Usate un foglio di giornale o una carta velina appallottolati

Spugne
Per rimettere a nuovo la spugna troppo usata, impregnatela con del succo di limone tiepido e risciacquatela

Spumante - 1
Quale bicchiere è il più adatto per bere uno spumante? Se è secco e lo state quindi bevendo come aperitivo, il bicchiere più giusto è la flute, lunga, alta e stretta. Se bevete lo spumante dolce da dessert, invece, è molto più adatta la coppa tradizionale

Spumante - 2
Per rendere più festosa la bottiglia di spumante che volete regalare a Natale, passatele attorno al collo un nastro di raso rosso alto circa 3 cm., annodatelo formando un fiocco e ornatelo con un rametto di agrifoglio

Stoviglie
Se nella casa di campagna le vostre stoviglie sono macchiate di giallo, che non viene via nonostante i tentativi, lasciatele a bagno per cinque minuti in acqua calda e varecchina (due cucchiai per litro). Quindi, sciacquatele molto bene con acqua e aceto. Saranno come nuove

Sugo
Il sugo non si attaccherà al fondo del tegamino se al posto del coperchio metterete una fondina piena d'acqua


T
Tapparelle
Dopo aver lavato ed asciugato le tapparelle, spruzzatele con un po' di cera spray. In questo modo, smog e sporco scivolato via e le tapparelle resteranno pulite a lungo

Tarme
Per tenere lontano le tarme dai cassetti degli armadi e profumarli, è sufficiente mettere all'interno un sacchettino con alcuni chiodi di garofano

Telecomandi
Togliete lo sporco intorno ai tasti del telecomando utilizzando un cotton-fioc asciutto

Tende da campeggio
Prima di riporre la tenda da campeggio, controllate i picchetti e, se sono di metallo, passateli uno ad uno con uno straccio intriso di lubrificante. Quindi riponeteli in un sacchetto di tela e in uno di nylon per ritrovarli l'anno prossimo in perfetta forma

Torte
Per mantenere le torte fresche, mettete mezza mela sul piatto sul quale avete adagiato la torta e copritelo

Tulipani
Per ottenere una fioritura eccezionale di tulipani, la prossima primavera, mescolate i bulbi a cenere di legna. Lasciateli quindi riposare tranquilli per tutta la stagione invernale e potrete contare su eccellenti risultati


U
Uova - 1
Le uova si cuociono meglio se non sono troppo fredde. Tenetele a temperatura ambiente fino a quando si saranno un po' scaldate e poi usatele

Uova - 2
Per separare la chiara dal rosso delle uova, usate un imbuto con la punta immersa in un bicchiere. Rompetevi dentro le uova: la chiara colerà nel bicchiere e i rossi rimarranno nell'imbuto

Uova - 3
Quando fate rassodare le uova, utilizzate l'acqua di cottura (una volta raffreddata) per annaffiare le vostre piante: ne trarranno giovamento, perché vi troveranno minerali e vitamine per la crescita

Uova sode
In mancanza dell'apposito strumento per tagliare le uova sode, a fette o a spicchi, senza che si sbriciolino, servitevi di un coltello molto affilato, al quale bagnerete la lama prima di compiere l'operazione

Uva passa
L'uva passa per il vostro pane dolce natalizio dovrà essere prima gonfiata e ammorbidita in acqua calda per una decina di minuti. Dopo averla scolata e asciugata, infarinatela e scuotetela su un setaccio per togliere il superfluo. Anche i canditi si infarinano e si scuotono prima di utilizzarli


V
Vaschette
Conservate le vaschette in cui vengono confezionate carni e verdure al supermercato; si riveleranno delle utilissime ciotole usa e getta per la pappa del vostro inseparabile amico a quattro zampe, cane o gatto che sia

Ventola di aerazione
La ventola di aerazione in cucina va pulita passando prima un pennello asciutto, poi intriso di acqua e ammoniaca

Verdure - 1
Quando si deve pulire una grossa quantità di verdure, è opportuno di stendere sul tavolo un giornale aperto, che raccolga tutti i rifiuti da gettare poi via, liberando in una sola volta la vostra tavola

Verdure - 2
Se volete congelare le verdure, ricordatevi di sbollentarle: l'operazione blocca l'attività di alcuni enzimi prolungandone la conservazione. I soli vegetali che si possono congelare senza scottatura sono i pomodori interi, i peperoni (tagliati a metà e privati dei semi) e i fagioli sgranati


Z
Zampone
Per cuocerlo lasciatelo a bagno la sera precedente in acqua fredda e, affinché non si rompa, punzecchiatelo con un grosso ago da lana. Avvolgetelo poi in una garza o in un foglio di alluminio che va sforacchiato qua e là. Mettetelo nella pentola in acqua fredda non salata e a fuoco molto basso. Se avete avanzato dello zampone o del cotechino già cotti, per scaldarli metteteli 10 minuti in forno caldo, avvolti in un foglio d'alluminio

Zoccoli
Se gli zoccoli colorati vi macchiano i piedi, passate l'interno con smalto per unghie incolore

Zucchero
Per far sbriciolare i blocchi di zucchero di canna indurito, non dovete far altro che mettere nella scatola una fetta di pane fresco chiudere con cura e farlo stare chiuso per più di 2 ore

Zucchero a velo
Prima di mettere lo zucchero a velo sui dolci preparati per Natale, setacciatelo passandolo da un colino per evitare grumi. Si può ottenere lo zucchero a velo passando quello semolato nel tritatutto elettrico o nel macinacaffè ben pulito

Torna ai contenuti